Risparmio -25% Condrotide - Siringa Intra-articolare preriempita - 2 ml
  • Codice AIC: 939969073
Spedizione Espressa
CONDIVIDI SU
Acquista online Condrotide - Siringa Intra-articolare preriempita - 2 ml a prezzo conveniente su SantaFarma. Spedizioni rapide, Gratis per ordini superiori a 69 €.

Scopri di più

Spedizione gratuita

acquisti superiori ai 69€

Pagamenti sicuri

Con il certificato SSL

Prodotti originali

e Garantiti

  • 45,00€

  • Prezzo listino 60,00€
    Risparmi -15,00€
Disponibile
10 Pezzi disponibili

Condrotide è una siringa pre-riempita a base di polinucleotidi in grado di agire come sostituti del liquido sinoviale nei trattamenti intra-articolari e per questo molto utile in caso di affezioni degenerative o post-traumatiche.
La sua composizione, infatti, è capace di ripristinare le proprietà visco-elastiche del liquido sinoviale, in modo da ridurre la sensazione di dolore, spesso associata a difficoltà di movimento.
Quindi, essendo in grado di migliorare la lubrificazione e la protezione delle articolazioni dagli stress meccanici, può essere utilizzato per infiltrazioni in caso di artrosi.

DA VENDERSI SOLO SU PRESCRIZIONE MEDICA.

L’INIEZIONE INTRADERMICA PUÒ ESSERE EFFETTUATA SOLO DA PERSONALE MEDICO QUALIFICATO.

 

A che serve Condrotide? 

Condrotide è una siringa pre-riempita intrarticolare a base di polinucleotidi, utilizzata nella terapia infiltrativa in caso di artrosi associata a stati dolorosi e difficoltà di movimento.

 

Come e quando si usa Condrotide?

L'iniezione del prodotto deve essere effettuata da personale medico competente.
Effettuare 1 iniezione ad intervalli settimanali, ripetendo il trattamento per 3 settimane, salvo diversa indicazione da parte del medico.
Nel caso di ulteriori cicli di trattamento è necessario osservare un intervallo di 6 mesi.
Per la somministrazione si consiglia di utilizzare un ago dal calibro compreso tra 18 e 22 G.
Dopo la somministrazione è importante mantenere l'articolazione a riposo per evitare il dolore localizzato.

Effetti collaterali 

A seguito di iniezioni intra-articolari possono manifestarsi dolore transitorio e/o gonfiore e/o versamento nell’articolazione, ma anche casi di infiammazione acuta caratterizzati da dolore articolare, gonfiore, versamento e talvolta sensazione di calore e/o rigidità dell’articolazione.
Sono state riferite anche reazioni di ipersensibilità tra cui reazione anafilattica, reazione anafilattoide, shock anafilattico e angioedema.

Controindicazioni 

Controindicato in caso di ipersensibilità verso uno qualsiasi dei componenti del prodotto.
Non usare in caso di: infezioni preesistenti nell’area cutanea del sito di iniezione previsto; infezione nota nell’articolazione di riferimento; disturbi sistemici della coagulazione noti; tubercolosi attiva; cheratite da herpes simplex; psicosi acuta; micosi sistemiche e parassitosi (infezioni da strongiloidi).
Non iniettare per via endovascolare.
Non iniettare per via extra-articolare o nei tessuti o nella capsula sinoviale. 
Non usare in concomitanza disinfettanti contenenti sali di ammonio quaternario per la preparazione della cute, in quanto in loro presenza lo ialuronato potrebbe precipitare.
Controindicato in gravidanza o durante l'allattamento.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Evitare il congelamento.

Composizione di Condrotide

polinucleotidi 20 mg/ml, acqua per preparazioni iniettabili, sodio cloruro, sodio fosfato monobasico diidrato, sodio fosfato bibasico dodecaidrato

Come si conserva Condrotide?

Conservare il prodotto ad una temperatura inferiore a 25°C, al riparo dalla luce solare diretta e dal gelo.

 

Le iniezioni intra-articolari rappresentano una strategia terapeutica molto diffusa nella gestione dell'osteoartrosi, una malattia degenerativa caratterizzata da alterazioni a carico della cartilagine articolare che perde la sua conformazione naturale creando piccole formazioni ossee che possono restare libere nello spazio articolare, causando dolore durante il movimento.
Questa condizione è spesso associata ad un deficit di acido ialuronico, il principale costituente della cartilagine e del liquido sinoviale, responsabile anche delle proprietà meccaniche delle articolazioni visto che garantisce l'assorbimento di shock meccanici ma anche la lubrificazione e la protezione articolare.
L'obiettivo della terapia infiltrativa è proprio quello di sopperire a tale carenza in modo da ripristinare la corretta lubrificazione ed assicurare la protezione delle articolazioni dagli stress meccanici.
E' per questo motivo che in caso di artrosi o di necessità di terapia infiltrativa, è possibile ricorrere a prodotti come Condrotide.

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo